il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

lunedì 29 ottobre spazio alla solidarietà del Centro Clinico Nemo Sud

Anteprima nazionale del documentario “Stromboli”

Stampa
Sta per arrivare un lunedì intenso per la Multisala Apollo di Messina che ospiterà due eventi di particolare importanza: il 29 ottobre, infatti, dalle ore 20.00 è in programma il quinto evento benefico “DONARte per Nemo Sud” che prevede la proiezione del film di Gus Van Sant “Don’t worry”. 
La pellicola racconta la storia del vignettista satirico John Callahan, ex alcolista, rimasto tetraplegico a 21 anni a seguito di un incidente stradale: un film che parla in modo unico e toccante della ricerca di sé attraverso il dolore e la sua accettazione.L’evento benefico è organizzato dal Centro Clinico Nemo Sud che si occupa della presa in carico di pazienti con malattie neuromuscolari, il cui ente gestore è la Fondazione Aurora Onlus. Per prendere parte alla serata ed acquistare il biglietto, il cui costo è di 12 euro, chiamare i numeri 347 3035778 - 340 3362791.
Il ricavato andrà interamente devoluto al Centro. “Stromboli per me è un luogo unico, che racchiude la forza degli elementi, la quiete della natura e uno spirito indomito che si riflette nei personaggi che puoi incontrare sull'isola. Una sensazione che abbiamo provato a raccontare nel documentario, cercando di cogliere attraverso le testimonianze quell'unicità che l'isola ha e che chi la conosce cerca sempre di spiegare, a volte anche con difficoltà. Ci possiamo trovare dall’altra parte del mondo, ma se si nomina Stromboli, chiunque la conosce si illumina e cerca di spiegarla anche se ci ha passato solo qualche ora”. Con queste parole Alessandro Genitori presenta il progetto cinematografico “Stromboli - Fuoco e vento tra mare e terra”, di cui ha curato la regia insieme a Elis Karakaci. La proiezione dell’anteprima nazionale di questo documentario, prodotto da Cinemage, si svolgerà all’Auditorium Fasola a partire dalle ore 20.00. 
Tre cortometraggi apriranno la serata: “Missina” di Ezio Cosenza, un silenzioso e sofferto saluto a una città bella quanto difficile. “Six stories of Alice in the house”: sei microfilm di Pasquale Marino per Marco De Vincenzo testimoniano il felice incontro tra le poetiche colte e sofisticate del regista e del couturier messinese. “U Mastru” di Andrea Scimone: la struggente narrazione della vita e del mestiere del vecchio mastro d’ascia della riviera messinese.
L’evento è organizzato con la collaborazione della Messina Film Commision, di Corto di Sera, RadioStreet Messina e con il supporto della libreria Ciofalo Mondadori Bookstore.
sabato 27 ottobre 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo