il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Vincitore il corto “Il regalo di Alice”

Conclusa la II edizione di Sicily International Short League

Stampa
La terrazza della Sala delle Arti di Gravina di Catania si è trasformata in un cinema a cielo aperto e con la consegna dell’Audience Award - Best Film al corto "Il regalo di Alice" di Gabriele Marino ha concluso, sotto lo sguardo attento dei numerosi spettatori, la seconda edizione del concorso internazionale di cortometraggi “Sicily International Short League".
Manifestazione diretta e ideata da Cirino Cristaldi e Giampiero Gobbi, e organizzata dall’Associazione Culturale NO_NAME, in collaborazione con l’Associazione Gravina Arte e con il Patrocinio del Comune di Gravina di Catania (CT).
La kermesse estiva che mette insieme cinema, fotografia e sociale rientra nell’ambito della programmazione annuale del “Via dei Corti - Festival Indipendente di Cinema Breve” che si svolgerà nel mese di dicembre 2018, nasce dalla voglia di dare risalto a cortometraggi internazionali e nazionali. In concorso corti provenienti da tutto il mondo e, in particolare: Stati Uniti, Francia, Inghilterra, India, Australia, Olanda, Danimarca, Brasile, Grecia, Giappone, Israele, Filippine, Puerto Rico, Russia e Germania. 
La manifestazione si è sviluppata in tre giornate: le semifinali di lunedì 23 luglio 2018 e martedì 31 luglio 2018, e la finale di lunedì 6 agosto 2018.
La serata finale condotta da Cirino Cristaldi e Adriana Scalia ha decretato la vittoria del corto "Il regalo di Alice" di Gabriele Marino che si guadagna l’accesso diretto alla finale del concorso internazionale della 4ª edizione del “Via dei Corti”. Al secondo posto si è classificata la commedia "Cani di Razza" di Riccardo Antonaroli e Matteo Nicoletta, al terzo posto "8 giugno ’76" di Gianni Saponara. Il corto"Sono un supereroe" di Nino Giuffrida al quarto posto, "FiSOlofia" di Nicola Palmeri al quinto posto e "Il disertore" di Federica Bertellotti e Davide Ricci al sesto posto. 
Un secondo premio speciale, il Premio della Critica Televisiva - Globus Television Prize, è stato assegnato a "Sono un supereroe" di Nino Giuffrida per “aver saputo affrontare una tematica scottante come la ludopatia in maniera decisa e convinta”. 
Proiettato anche un corto fuori concorso, diretto da Claudio Clemente, con la produzione di Luciano Vannucci, interamente girato nel parco comunale di Gravina di Catania con gli amici a quattro zampe contro l’abbandono degli animali.
martedì 7 agosto 2018

Cristina D'Arrigo

    Vai a pagina
    segui il meteo
    mer 21
    24°-16°
    gio 22
    22°-16°
    ven 23
    23°-14°
    sab 24
    22°-15°