il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

XV edizione del concorso letterario e scientifico bandito da Maurolico, La Farina ed Empedocle che ha coinvolto oltre 100 liceali

Abuso di smartphone e amore per i libri: assegnate le “Borse Silvana Cavaleri“

Stampa
Da recenti studi emergono dati preoccupanti e in continuo aumento sull'uso eccessivo di smartphone e social network tra i giovani: strumenti nati per socializzare si stanno trasformando in "droghe di solitudine".
 Attuale e delicato il tema su cui si sono confrontanti gli studenti delle classi ginnasiali di Maurolico e La Farina, in occasione della XV edizione delle borse di studio Silvana Romeo Cavaleri, istituite dalla famiglia nel 2004 per ricordare una donna dolce e impegnata nel sociale. Al liceo, invece, due tracce sull'importanza della letteratura oggi e sulla capacità di "donare" e "donarsi": argomenti capaci di stimolare la creatività e il talento di liceali fuoriclasse, pronti a stupire la commissione giudicatrice con racconti e saggi brevi particolarmente interessanti, ricchi di citazioni e concetti molto distanti da ciò che si potrebbe immaginare pensando agli adolescenti. Oltre un centinaio i partecipanti alla prova letteraria, meno alla sezione scientifica del bando che prevede una simulazione del test di ingresso nelle facoltà scientifiche a numero chiuso come medicina e chirurgia: prima classificata Daria Leanza dell'Empedocle. I vincitori della sezione dedicata alla scrittura, cui andranno buoni acquisto materiale informatico, libri e viaggi, sono: per il ginnasio, primo posto per Claudio Messina (I C Maurolico); a seguire, Giulia Olivieri (I A, Maurolico); Sara Tommasini (I A, Maurolico); Fortunato Marchetti (II E, Maurolico); Elena Maria Mazza (V B, La Farina). Liceo: prima classificata, Giusy Mantarro (III C, La Farina); Diana Strano (III C, La Farina); Alessia Mesiti (III C, La Farina); Miriam Augugliaro (I D, La Farina); Francesca Fava (II C, La Farina). Menzioni speciali per ginnasio a: Rita Caravetta, Paola Armaleo, Emanuele Speziale, Lidia Mormina, Emanuela Di Stefano Oliva. Liceo: Vittorio Tumeo, Natale Miduri, Silvia Carbone, Gregorio Gabriele, Gabriele Pantaleo. Partner delle Borse, l’Istituto Ibis liceo scientifico Empedocle, diretto da Giuseppe Pedullà, che ogni anno mette a disposizione due corsi di preparazione per le facoltà scientifiche a numero chiuso; Istituto COT, AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata), AMMI Messina (Ass. Mogli Medici Italiani), Gi.Cap. Spa (Sidis online, Sidis 3.0, QuiConviene.it), Podologic Center, Albertour Viaggi e Turismo ed Explorer Informatica. A valutare i temi le docenti interne Tiziana Cacciola, Angela Intersimone, Antonella Dragotto ed esterne Cettina Inferrera, Antonella Vadalà, la giornalista Rosalba Garofalo, il coordinatore del concorso Massimiliano Cavaleri; la Commissione è stata presieduta dai dirigenti scolastici di Maurolico Giovanna De Francesco, e La Farina, Giuseppa Prestipino. La premiazione si svolgerà durante il convegno nazionale di Primavera, promosso dall’Ordine dei Medici e Odontoiatri, sabato 19 maggio alle ore 9.30 al Teatro Vittorio Emanuele; l'argomento scelto è "Trapianti e donazione di organi e tessuti", valido ai fini ECM con 4 crediti.
martedì 8 maggio 2018


    Vai a pagina
    segui il meteo
    sab 26
    20°-16°
    dom 27
    22°-16°
    lun 28
    21°-17°
    mar 29
    22°-18°
    mer 30
    21°-16°