il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Stagione concertistica Accademia Filarmonica – Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”

Il 30 novembre alla Sala Laudamo il concerto di Emanuele Barillaro

Stampa
 Artisti affermati ma anche talenti emergenti in questa Stagione concertistica promossa dall’Accademia Filarmonica e dall’Associazione Musicale “Vincenzo Bellini”.
 E sarà Emanuele Barillaro, giovane e già apprezzato chitarrista, il protagonista del concerto in programma giovedì 30 novembre, alle 18.00, alla Sala Laudamo e curato dalla “Bellini” in collaborazione con l’E.A.R. Teatro di Messina.
Ricco il programma della serata. Barillaro eseguirà musiche di Bach (Preludio e Presto, Sarabanda, Gavotta I, Gavotta II en Rondeaux), Regondi (Reverie op. 19), Turina (Sonata op. 61), Brouwer (Preludios epigramaticos), Alcabéniz (Sevilla), e Dyens (Libra Sonatine).
 Emanuele Barillaro, classe '96, inizia il suo percorso di studi musicali a circa 8 anni e dal 2010 al 2015 studia presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria, sotto la guida del M° Nicola Oteri, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Successivamente frequenta il Conservatorio “A. Corelli” di Messina, conseguendo la laurea di II livello con 110/110 con lode e menzione d'onore. Emanuele Barillaro vanta una serie di vittorie di primi premi e primi premi assoluti nella sua categoria in diversi concorsi nazionali ed internazionali. Ha vinto inoltre il terzo premio al 6° Concorso internazionale di chitarra “Andrés Segovia”. Il musicista è stato inoltre vincitore nella sua categoria della Rassegna chitarristica organizzata dall'associazione “Nov'arte” nel 2012, nel 2014 e nel 2016 (categoria senza limiti di età). Partecipa attivamente al master di alto perfezionamento musicale del M° Bruno Battisti d'Amario. Ha tenuto concerti per diverse associazioni ed enti, tra cui “Soroptimist”, “Nov'arte”, “Ersu” e “V. Bellini (Messina), “Continuum musicum” (Reggio Calabria) e “Ars Musica” (Oppido Mamertina). Nel corso degli anni ha sperimentato molti repertori, esibendosi come solista, in duo di chitarre e in duo chitarra e voce; è stato membro dell'Ensemble di chitarre “Etherium” di Reggio Calabria diretta dal M° Oteri ed è attualmente membro dell'Ensemble di chitarre “Arcangelo Corelli” di Messina.
martedì 28 novembre 2017


    Vai a pagina
    segui il meteo