il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita ovunque tu sia.

Rassegna teatrale al Forte San Salvatore dal 20 al 22 luglio e al Monte di Pietą dal 27 al 29 luglio

Piccolo Festival Shakesperiano la prima al Forte San Salvato

Stampa
E’ stata presentata ieri pomeriggio al Monte di Pietà la rassegna teatrale “Piccolo Festival Shakesperiano”, ideata e diretta dal regista messinese Daniele Gonciaruk
Il cartellone prevede il primo spettacolo “Shakespeare Horror Story” al Forte San Salvatore dal 20 al 22 luglio (prima replica alle ore 19:00, seconda replica ore 21:00), sarà possibile raggiungere il forte dalla Stazione Centrale di Messina prendendo un pullman messo a disposizione dall’organizzazione, il secondo spettacolo “Sogno di una notte di mezza estate” andrà in scena alle ore 21:15 al Monte di Pietà dal 27 al 29 luglio. 
Il fil rouge del tradimento scelto da collante alle diverse opere proposte farà rivivere i protagonisti delle grandi commedie – “Amleto”, “Tito Andronico”, “Otello”, “Riccardo III”, “Romeo e Giulietta”, “Re Lear” e “Macbeth”. Sul palco 25 allievi attori della Scuola Sociale di Teatro con l’amichevole partecipazione dell’attore e regista messinese Nicola Calì
Non una classica conferenza stampa quella di ieri ma un anticipo in pillole di ciò che si vedrà nel corso delle serate. 
Pensare a Shakespeare in una chiave diversa capace di unire il classicismo al pop – dichiara Daniele Gonciaruk. Uno sguardo attento a colui che è il più famoso drammaturgo di tutti i tempi, che ha frequentato il mondo, girato l’Italia e letto tantissimi autori italiani”. 
Si parte con “Shakespeare Horror Story” uno spettacolo pensato come un viaggio diviso in stazioni, che attraversa alcune delle pagine delle più famose tragedie scespiriane: da Re Lear ad Amleto, da Riccardo III ad Otello, da Romeo e Giulietta a Macbeth. 
Pagine drammatiche e crudeli che trovano nella cornice del Forte San Salvatore, la scenografia perfetta per riproporre le straordinarie vicende dei personaggi scespiriani. Sarà invece il Monte di Pietà ad accogliere la commedia “Sogno di una notte di mezza estate” incentrata sul tema dell’amore con le sue zone d’ombra e le sue armonie conquistate a fatica.
“Piccolo Festival Shakespeariano” è promosso dall’associazione culturale Officine Dagoruk, col patrocinio di Comune e Città Metropolitana di Messina, Fondazione Bonino-Pulejo e Assemblea Regionale Siciliana. 
I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del Feltrinelli point.
sabato 15 luglio 2017

Cristina D'Arrigo

    Vai a pagina
    segui il meteo
    ven 24
    16°-7°