martedì 8 gennaio 2019

Veterinario sfruttato in Sicilia fa carriera in Inghilterra

Veterinario in Sicilia sfruttato a circa 3 euro all’ora; reclutato in Inghilterra, ha lavorato per 4 anni con uno stipendio di 2.500 sterline e vari benefits, ha ottenuto una promozione e ora sta per andare a insegnare all’università per 3.000 sterline al mese. Il 31enne palermitano Davide Messina, laureato in Medicina veterinaria all’università di Messina nel 2014, è uno dei tanti stranieri che in Gran Bretagna ha trovato le occasioni professionali e di vita che la Sicilia - e l’Italia in generale - non gli offrivano. Un cervello in fuga per necessità, che non pensa minimamente di tornare perché non crede «che in Italia oggi ci sia futuro». (Fonte: La Sicilia.it)