luned́ 14 maggio 2018

Nuovo sbarco di migranti stamane nei porti di Messina e Augusta

Poco meno di 300 migranti sono sbarcati stamane sulle coste siciliane, tra Messina e Augusta. E' giunta a Messina nave Aquarius, di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere che sabato ha tratto in salvo 73 persone da un gommone sovraccarico nelle acque internazionali al largo della Libia, a nord di Zuwara. Tra loro 12 donne, tra cui due in gravidanza, e 12 minori, inclusi sette non accompagnati. "Stavamo quasi per affondare", raccontano ancora scossi per la paura i migranti". "Siamo andati avanti in mare per ore e ore. Ho pensato che la mia vita era finita. Stavamo quasi per affondare quando i soccorritori sono arrivati", ha riferito a un volontario un giovane nigeriano che ha trascorso ben undici mesi in Libia.