venerdì 21 aprile 2017

Operazione Gotha 6. Otto imputati sono stati condannati per gli omicidi di mafia avvenuti tra il 1993 ed il 2012 nel Barcellonese

Le indagini condotte dai carabinieri del Ros hanno fatto luce su 17 omicidi, tra questi anche un triplice delitto e un tentato omicidio, risalendo a mandanti ed esecutori di oltre un ventennio di fatti di sangue. Il gup Monia De Francesco ha condannato alla pena di 30 anni ciascuno i boss Tindaro Calabrese e Carmelo Salvatore Trifirò, mentre 12 anni sono stati inflitti a Salvatore Chiofalo che doveva rispondere di tentato omicidio. Il gup ha condannato a 30 anni Carmelo D’Amico, mentre 20 anni sono stati inflitti a Francesco D’Amico, 18 anni e 4 mesi a Santo Gullo, 17 anni e 8 mesi a Franco Munafò, infine condannato a 20 anni Nunziato Siracusa. Il gup De Francesco ha anche disposto il risarcimento alle parti civili.