martedì 11 febbraio 2020

CittadinanzAttiva, Placido Smedile scrive al sindaco di Messina

Il coordinatore dell’Assemblea Territoriale ‘Messina la Casa dei Diritti’ di CittadinanAttiva, Placido Smedile, scrive una lettera aperta al sindaco di Messina, Cateno De Luca. Smedile sostiene il principio su cui i disabili non sono disposti a transigere, che viene sintetizzato nella frase “Niente su di Noi senza di Noi”, che indica un preciso modus operandi, immodificabile, che non è stato tenuto in alcuna considerazione né dalla sua amministrazione né da quella parte del consiglio comunale che ha votato l’istituzione della Messina Social City. Al centro di qualsiasi attività dei Servizi Sociali, si deve porre il servizio alla persona.